Ricerca articoli

Domenica, 29 Novembre 2009 19:47

concerto del 10 ottobre

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

concerto 10 settembre

Concerto del 10 ottobre2009

Ma che bel concerto! Dall'inizio alla fine con gli occhi sgranati e le orecchie tese ad ascoltare un tale “miracolo”. I ragazzi di Ciserano sono stati bravissimi e simpaticissimi. Hanno suonato con l'anima che il Maestro Durelli è riuscito a far esprimere a ciascuno di loro.

L'andirivieni sul palco e il vociare sommesso ha creato un'atmosfera spontanea e naturale come si addice a ragazzi della scuola media. Nella seconda parte l'atmosfera si fa un pochino più seria. Suonano i giovani delle superiori con i loro insegnanti. Forse qualcuno penserà “anch'io voglio diventare bravo”: davanti hanno un buon esempio di come potrebbero diventare tra qualche anno. Intanto chi riesce a tenere fermi e zitti 80 ragazzi? Nessuno, e quindi piano piano ci si rassegna ad accettare commenti ad alta voce, rumori di scarpe, spintoni, parole fuori posto, ecc. Ben l'ha capito la Direttrice dei giovani musicisti che stavano interpretando gli impegnativi brani musicali con un orecchio e con l'altro ascoltavano divertiti i commenti dei loro chiassosi ascoltatori. E quindi l'unica soluzione è stata quella di coinvolgere i ragazzi, nelle musiche che i più grandi stavano eseguendo, col battere delle mani e con tanti “jè” urlati. Alla fine tutti siamo stati contagiati dall'euforia scaturita dall'intreccio fra giovani e musica. A questo punto il buffet è stato la ciliegina sulla torta. Decine di mani nel vassoio delle patatine, panini col salame che sparivano misteriosamente quasi fosse una colpa: insomma una serata da ricordare a lungo. Già, il nostro tecnico audio/video è stato in ansia con la cinepresa per tutta la durata dello spettacolo. E ora è di nuovo in ansia per trasformare in DVD quanto ha saputo riprendere. Benedetta ansia, ma quanto ci costa mantenere e distribuire un buon ricordo della serata! Ce la faremo, come sempre, grazie a tutti coloro che hanno contribuito a pensare e a realizzare questo splendido evento. Dario
Letto 1171 volte Ultima modifica il Sabato, 23 Marzo 2013 14:37