Ricerca articoli

Lunedì, 18 Gennaio 2010 20:43

NEGRITA live - helldorado tour

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

NEGRITA live - helldorado tour - villa reale Monza – www.negrita.com

Recensione di Danny B.

negrita live

Dopo il trionfale tour invernale, esaurito in tutti i club italiani, all’uscita del loro ultimo lavoro in studio : HELLDORADO, arriva la band aretina suonando dal vivo a Monza in quel suggestivo ambiente che è la villa reale. E’ la prima volta che li vedo su un palco e non immaginavo un concerto così intenso e coinvolgente, un suono

  esagerato dove niente è lasciato al caso, un light show spettacoloso e la band di Pau e soci in una forma strepitosa, rodati come band ormai in giro dal 1991, tecnicamente ineccepibili e accompagnati sul palco da un percussionista e soprattutto da un dj che cura sfumature, campionamenti, scretch e inserti elettronici che rende il live della band ancora più sperimentale e danzereccio La performance inizia con i singoli più famosi degli ultimo album e il loro concerto ci fa vivere come in un viaggio: canzone dopo canzone ci si proietta in Spagna, Jamaica, Francia, Brasile, Argentina, Stati Uniti, ogni pezzo si veste delle sonorità da cui i Negrita hanno preso ispirazione ed esperienza rendendo la band una delle realtà musicali più importanti e più internazionali nell’ambito della musica “rock”italiana; si tratta di una musica dove nulla è straniero, ma il cui linguaggio parla in tante lingue di un unico mondo, il mondo dell’impegno sociale e della multietnia culturale che loro supportano legando la propria immagine a grandi eventi di sfondo umanitario; ricordiamo infatti che il brano "Sale"singolo del album “l’uomo sogna di volare” è stato tra le 10 canzoni in gara per il Premio Amnesty Italia per celebrare la canzone che meglio ha affrontato i temi legati al messaggio di Amnesty International. Pau e Cesare partecipano anche al progetto REZOPHONIC ‘http://www.rezophonic.com e ‘www.amref.it,’ un cd il cui ricavato delle vendite è stato devoluto per la costruzione di 70 pozzi d'acqua in Africa, tanti quanti gli artisti intervenuti. Oltre alla partecipazione a Rezophonic, i Negrita sono sostenitori, attraverso Pau,e Cesare del progetto idrico di Icio de Romedis www.musioka.it per la realizzazione di pozzi in Kenia e in Brasile e del progetto di costruzione di cisterne d'acqua nella regione del semi arido brasiliano, realizzato dall'organizzazione non governativa Ucodep e finanziato da Coop Italia millenniumcampaign.it. Un concerto da non perdere soprattutto per chi non li conosce; se la NEGRITA passa dalle vostre parti andate a vederla non ve ne pentirete. DANNY B 
Letto 1351 volte Ultima modifica il Mercoledì, 13 Febbraio 2013 22:40